Non è un paese per vecchi (riflessione)

Immagine

Rimaniamo sul tema di youtube, oggi in particolare vorrei fare una piccola riflessione su quello che sto notando nei vari canali, più precisamente nei commenti lasciati dai vari utenti e nelle chat live di twitch. In particolare mi riferisco al signor Yotobi, youtuber che a mio modo di vedere ha una pazienza infita verso i suoi followers, infatti, nella maggior parte dei casi, pur essendo attaccato o portato al limite della sopportazione riesce sempre (più o meno) a mantenere un contegno e un comportamento corretto. Ora ovviamente il riferimento non va fatto solo Continua a leggere

Piccola riflessione su What’s up

Immagine

Mentre mi stavo preparando il Thè per bere qualcosa di caldo e combattere sto maledetto raffreddore che ormai mi stressa da due giorni (se c’è una cosa che non sopporto è lo star male), stavo scrivendo a dei miei amici su un gruppo di What’s up, fino a che i messaggi hanno smesso di “arrivare e partire” dal mio cellulare. Ora, se fosse la prima volta che accade non mi sarei nemmeno scomodato, ma siccome succede ormai di frequente, da quando un certo  Mark Zuckerberg in vena di spese Continua a leggere

Youtuber the 3rd: Seananners

Immagine

Eccoci quì ancora una volta con la rubrica “Youtubers”, oggi andremo a trattare di un’ altra “celebrità” di youtube, questa volta però d’oltre oceano.

Stiamo parlando di Seananners (Adam Montoya il suo vero nome), nato nella bellissima California nel giugno del 1984. Fin da subito la sua passione per i videogiochi lo ha portato ad una collaborazione con l “Machinima” , mentre sul suo canale commentava principalmente giochi per console, ma con il passare del tempo Continua a leggere

Due semplici righe (200 iscritti)

Immagine

Non mi dilungherò molto (anche perchè oggi non sto affatto bene), volevo solo ringraziare tutti voi che ogni giorno leggete il mio blog e ringraziare i 200 iscritti (solo fino ad una settimana fa erano 30) che fino ad ora hanno deciso di darmi la loro fiducia e il loro supporto. Ringrazio inoltre tutti i nuovi iscritti che verranno (il mio obbiettivo sarebbero i 1000 entro maggio), e tutti quelli che vorranno anche solo leggere queste mie righe,

Grazie infinte!

Giulio

 

IN ENGLISH

I will not elaborate much (because today I am not well at all), I just wanted to thank all of you who read my blog every day and thank the 200 members (only up to a week ago they were 30) that have decided to give me their confidence and their support. I also thank all the new members who will be (my goal is 1000 follower in May), and all those who want just read these few lines,

Thanks to all of you!

Giulio

Minirage che passione

Immagine

Anche oggi rimaniamo nel mondo del gaming, più precisamente in quella parte che possiamo definire “minigames”, ovvero quei giochi che nel 90% dei casi, sono giocabili online gratuitamente. Ultimamente grazie al contributo di alcuni youtubers famosi (vedi Pew Die Pie), titoli come “Cat Mario, Give Up, Unfair Mario e Unfair Platformer” sono diventati abbastanza famosi, non tanto per la grafica o la longevità, ma per la quantità di volte che il giocatore dovrà Continua a leggere

Rome Total War 2

Immagine

Il gioco Rome 2 (uscito il 3 settembre 2013) è il sequel del famoso “Rome Total War” uscito nel 2004. Come possiamo capire il gioco è ambientato nella antica Roma nella storia che va dall’epoca repubblicana a quella imperiale, permettendoci di creare un nostro impero in uno gestionale a turni.

Parlando di differenze rispetto al vecchio Rome, avremo, un nuovo motore grafico che ci permetterà di realismo a livelli molto alti e dettagliati sia nelle ambientazioni che nelle animazioni durante le battaglie; oltre a ciò cè anche il fattore del miglioramento della componente hardware. Non voglio dilungarmi troppo su tutte la varie fazioni che possono essere utilizzare all’interno del gioco sia in single che multiplayer, sappiate solo che ci sono 117 fazioni presenti.

Una componente che sicuramente rende questo gioco unico nel suo genere è la “campagna imperiale” che si divide in vari turni appunto. Per prima cosa dopo aver scelto la fazione dovremo Continua a leggere

Riflessione sulle olimpiadi

Immagine

Mi sono preso un piccolo momento per buttare giù due righe su una mia riflessione riguardo i giochi di Sochi 2014, tralasciando la cerimonia di apertura, che a mio modo di vedere non è stata nemmeno tutto sto granchè, sinceramente da Putin mi sarei aspettato molto di più, tipo che ne so, un dirigibile che vola in cerchio proprio sopra l’arena dove si è tenuta la cerimonia e lui che ad un certo punto si lancia con uno stormo di paracadutisti dell’esercito e tutti insieme in aria formano i cerchi olimpici; si insomma delle piccolezze del genere (lol). Lasciando da parte le cose assurde (sempre che lo siano), vorrei soffermarmi su una gara in particolare che ho seguito (anche se non è il mio sport preferito), con grande interesse essendoci al suo interno molte atlete di notevole spessore, una tra le quali era Carolina Kostner, avrete sicuramente capito che sto parlando del pattinaggio su ghiaccio, e più in specifico Continua a leggere