Steam (a beautifull place to live)

 

Immagine

Ormai molti di voi lo useranno sicuramente e quindi sapranno già le funzioni e le varie maniere di utilizzo, ma per i pochi neofiti, non vi preoccupate, oggi sono quì per introdurvi in questo mondo fatto interamente di giochi per pc (free e non).

 

Steam vede la luce grazie ad un’idea di una casa dedita alla distribuzione digitale, gestione dei diritti digitali, al gioco multiplayer e alla comunicazione, la Valve (si, proprio quella che ha marchiato giochi come Left 4 Dead).
Nato nel lontano 2003, ma solamente nel 2010 arriva sulle piattaforme Mac e Windows (posso dire, io c’ero!!), arrivando a contare 40 milioni di account attivi in soli due anni e 1500 giochi nello store; ora la Valve dichiara di aver raggiunto i 65 milioni di account.

 

Detto questo, possiamo iniziare ad addentrarci nei meandri di questo programma , infatti, dopo aver creato il nostro account (con un nik utente, e-mail etc..), potremo visualizzare una pagina iniziale in cui ci verrà messo in bella mostra il “negozio”, dal quale potremo effettuare acquisti di ogni genere; da un gioco completo, ad una semplice estensione fino ad arrivare ad un bundle vero e proprio (composto da vari giochi, o da gioco completo più estensione).
La ricerca del nostro gioco preferito inoltre sarà facilitata da un menù a tendina in cui avremo tutte le varie tipologie dei giochi presenti, compresa quella “free to play” (ormai molto gettonata dalla maggior parte dei gamers).
Il tuo viene movimentato ogni settimana (o mese) da offerte su vari giochi, anche molto conosciuti, senza parlare del fatto che con l’avvicinarsi del natale le spese diventano davvero pazze con tutti i ribassi che ci si presenteranno davanti agli occhi.
Steam però non è solo giochi, infatti avremo anche una parte dedicata al social, in cui potremo iscriverci a gruppi creati da altri utenti, aggiungere tra gli amici altri giocatori (e ovviamente chattare con loro), vedere a cosa stanno giocando e perfino sapere le loro varie abilità in ogni singolo gioco a cui hanno giocato; e non finisce quì, avremo la possibilità di condividere immagini, video in game e screenshoot con tutta la comunità.

Per capirci, Steam cerca di portare a se tutti coloro che vogliono avere su un’ unica “piattaforma” social,giochi e news (e lo fa molto bene a dire il vero), l’unico neo è che ormai molti giochi (per esempio la saga Total War), hanno bisogno di essere scaricati da steam, pur essendo in possesso del dvd, per poi essere successivamente installati; sicuramente una peculiarità non molto amata da coloro che non possiedono una connessione ad internet stabile e veloce.

 

Superata questa difficoltà, possiamo dire tranquillamente che Steam è la miglior piattaforma per giocare e tenersi in contatto con gli amici attualmente in commercio.

 

  • IN ENGLISH

 

I think many of you will use it and then surely already know the functions and the various way to use, but for the few neophytes, do not worry, I am here today to introduce you into “this world” made ​​entirely of PC games .
Steam sees the light thanks to an idea of a house dedicated to digital distribution , digital rights management , multiplayer gaming and communication, the Valve (the one that has branded games like Left 4 Dead, do you remember? ) .
Founded in 2003 but only in 2010, arrives on the Mac and Windows platforms ( can I say , I was there !) . 40 million active accounts in just two years and 1,500 games in the store , now, says Valve, have reached 65 million accounts .
Said that , we can descover the intricacies of this program , in fact, after creating our account (with a user nik , e-mail , etc. ..) , we can see a home page where we will put on display the ” store, ” from which we make purchases of all kinds , from a complete game , a simple extension or get to a real bundle (consisting of various games).
The research of our favorite game will also be facilitated by a drop down menu where we will have all the different types of the games , including the “free to play ” ( now very popular by the majority of gamers ) .
All will change every week (or month ), cause there will be offered on a variety of games, and with the approach of Christmas offerings will become more and more crazy

Steam , however, is not just games , in fact we will also have a section devoted to the social , where we can even subscribe to groups created by other users, add friends (and of course chat with them ), see what they are playing and even know their various skills in every single game they have played , and doesn’t end here , we will have the ability to share pictures , video and game screenshoot with the whole community .

At the end, Steam tries to bring to all those who want to have a ‘ unique ‘ platform ‘ social , games and news ( and does it very well to be honest ), the only flaw is that now many games (for example, the Total War saga) need to be downloaded from steam, and then be installed ; certainly a peculiarity not much loved by those who do not possess a stable and fast internet connection .

 

Overcome this little problem, we can safely say that Steam is the best platform to play and keep in touch with your friends currently on the web.

 

 

 

 

6 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...