Youtubers (parte seconda) : Yotobi

Continua la serie di articoli sugli youtubers, oggi sono quì per parlarvi di Yotobi, un ragazzo italiano divenuto famoso su youtube grazie ai suoi video, o meglio alle sue “recensioni” sui film peggiori mai usciti nelle sale cinematografiche (o non usciti).

maxresdefault

Yotobi è stato uno dei pionieri di youtube (per quanto riguarda la “schiera” italiana, iscritto nel 2006), iniziando con filmati vari che andavano da uno in cui raccontava “come essere nerd”, ad altri in cui ci mostrava la sua collezione di videogiochi e ne parlava in maniera profana e soggettiva, caratteristiche che sicuramente io apprezzo molto; certo questi primi passi erano un pò incerti, qualità dei video un pò scadente e magari poco elaborati (non come questi che fa ora) però sicuramente più spontanei e meno “ritoccati”, e ovviamente divertenti. Con il passare del tempo Karim (questo è il suo vero nome) si è concentrato nella creazione di video incentrati come detto prima su cinematografia trash, premettendo sempre che lui non è un critico cinematografico ne un esperto di recitazione (parole dette da lui stesso), ma più che altro uno youtuber che cerca di far divertire e intrattenere coloro che guardano i suoi video, mettendoci ovviamente qualche critica da profano.

La storia di Yotobi è proseguita e gli iscritti sono aumentati fino ad arrivare al 2014, in cui il suo canale ha superato il mezzo milione di iscritti, sicuramente un’ottima cifra per uno youtuber italiano, con una media di visualizzazioni dei video che si aggira sulle 30 mila.

Con l’arrivo del nuovo anno è arrivata anche la trasformazione definitiva del suo canale, incentrato non più su video di “film trash” ma su una serie chiamata “Mostarda”, nella quale il nostro protagonista si cimenta in una specie di “soliloquio”, parlando di qualsiasi cosa l’abbia impressionato a livello cinematografico e non.

Cito dal suo primo “Mostardavideo”:

“Ma yotobi, quindi mostarda è veramente soltanto tu che parli davanti ad uno sfondi bianco?!”

“Si..”

Degna di nota sicuramente l’entrata in scena de “il Tizio Qualunque” (grande amico di Yotobi), con il quale è iniziata una collaborazione duratura che ha portato all’apertura di un canale dedicato solamente al gaming, nel quale, inizialmente i due si cimentavano in vari giochi in coop oppure l’uno contro l’altro; con il passare del tempo anche qui il canale si è evoluto, fino ad arrivare ad una serie di “Left 4 Dead” nella quale i due youtubers giocavano online con e contro dei loro fan. Ad oggi il canale di gaming, originariamente nato con il nome di “YotizioGames”, ha cambiato nome in “YotobiGames” perché “il Tizio” ha dovuto per un motivo o per un altro (non sono qui per raccontare gli affari degli altri)  abbandonare la strada “nerd” e quindi le serie con Yotobi, il quale ha colto la palla al balzo per continuare in solitaria (o quasi) il canale di gaming, essendo, come ha dichiarato:

“un mio sogno è sempre stato avere un canale di me che parlo di videogiochi”.

Ad oggi questo suo secondo canale conta oltre i 250 mila iscritti, sicuramente un numero molto importante (anche perché con la somma di iscritti dei suoi due canali si arriva quasi al miliore).

Insomma, uno youtuber degno sicuramente di nota che produce attualmente dei video molto divertenti e “montati” in maniera ottimale, con un sarcasmo molto maturo e complesso alle volte, in più è italiano (non sono di parte eh..lol), quindi, buona mostarda a tutti!

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...