Prima settimana con iPad Mini

Immagine

Ebbene si, ho ceduto al lato oscuro della forza, stanco ormai di dover utilizzare app come youtube o altre di streaming sul mio oppo ho deciso di prendere un tablet e, visto il fatto che tutti quelli provati fino ad ora sono sempre stati Android, principalmente Samsung, ho deciso di provare un iPad (per la precisazione, la versione da 16Gb nera wi-fi)  prodotto dalla concorrenza.

Non c’è stato un motivo particolare che mi ha spinto a fare questa scelta, solo il fatto di voler provare un prodotto con un sistema operativo più diretto rispetto al “robottino verde”, e devo dire che le prime impressioni sono tutte a favore di questo fattore, ovvero l’immediatezza e semplicità di utilizzo del tablet, sia nell’utilizzo del market che nelle varie configurazioni iniziali (che molti utenti trovano ostiche). Lo schermo pur non essendo full HD è davvero molto bello e se lo metto a luminosità massima rischio di perdere diottrie (lol), il touch risponde perfettamente in qualsiasi punto del pannello rendendo quindi l’utilizzo fluido e senza inghippi; la connessione alla rete wi-fi rende la navigazione online (parlo di una pagina google normale) molto buona, senza problemi nell’apertura anche di pagine più complesse come il sito di sky, o forum vari. Al momento ho installato le app che usavo di più sul cellulare, quindi wordpress, facebook, youtube e istagram, nessune di queste ha dato un singolo problema o crash, ciò vuol dire un’ottima programmazione e supporto da parte dei creatori:

“piccola impressione personale, pur non essendo un applemaniac, posso affermare con una certa sicurezza che le app dell’applestore sono molto più stabili e funzionali rispetto a quelle presenti su googleplay, non sarà che essendo un prodotto d’elite, la apple riesce a utilizzare meglio i fondi per lo sviluppo?”

Immagine

Tornando alle applicazioni che ho installato, devo dire che wordpress mi ha davvero soddisfatto al 100%, infatti, la gestione, come sul pc è praticamente total, potremo controllare le visite, i commenti, le notifiche e scrivi post o pubblicare foto in maniera fluida e immediata; per quanto riguarda facebook e istagram non cè molto da dire, funzionano bene, punto e basta, ovviamente le notifiche che riceveremo su un qualsiasi social a cui siamo iscritti (e di cui siamo possessori della app), le riceveremo anche sulla nostra “home”, più precisamente nel nuovo menù a tendina arrivato con iOS 7. La fotocamera posteriore sicuramente non la useremo molto se, anche voi come me possedete un cellulare con autofocus e una fotocamera da 13 mpx (quella dell’iPad è solo da 5 mpx) , mentre quella frontale è ottima per l’utilizzo in videochiamata attraverso facetime o ancora meglio, con skype; quì infatti potremo sostenere una chiamata utilizzando la cam frontale senza alcun tipo lag (ricordate che dipende sempre dalla vostra connessione), ottima cosa direi. Magari nelle prossime settimane se incontrerò dei problemi li segnalerò in un ulteriore post, ma per il momento, sicuramente un prodotto che consiglio a tutti coloro che vogliano avere tutto a portate di mano in maniera immediata e semplice con un costo relativamente contenuto (parlando ovviamente della versione che ho acquistato io).

3 Comments

  1. Domanda (poco importante). Hai il modello senza retina?
    Comunque io ho l’ipad mini retina e sinceramente è veramente comodo, leggero, ergonomico, fluido e stabile.
    Ci sono molte app per svago, giocare, studiare e lavorare! 🙂
    Per comodità infatti ho scelto il modello da 32GB per poter scaricare gratuitamente iwork e ilife e poter usare quelle app (e anche altre) senza la “paura” di finire senza memoria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...