Smartphone, il ritorno (Seconda parte)

smartphone__fratelli_minori_a_confronto_9905

Andiamo avanti con la rubrica sugli smartphone, l’altra volta vi ho parlato dei vari sistemi operativi, sperando di essere stato abbastanza esaustivo, questa volta invece voglio parlarvi delle varie case produttrici, ovviamente non tutte quante, altrimenti non finirei nemmeno tra mille anni, ma di quelle più conosciute e di quelle che dovrebbero essere maggiormente in luce.
Ovviamente le vostre opinioni possono essere diverse dalle mie, però, come ho già detto, avendo lavorato per molto tempo in questo settore penso che saremo molto simili idealmente parlando.

samsung-logo

La prima che andiamo ad analizzare è sicuramente la Samsung, marca che negli ultimi 2/3 anni sta facendo molto parlare di se per i vari modelli usciti e le innovazioni portate (o rubate a giudizio degli “Applemaniac” lol), certo è che se non ci fosse stato il passaggio da Bada (vecchio sistema operativo utilizzato da Samsung) ad Android, probabilmente il successo non ci sarebbe mai stato. Il primo passo in avanti è stato fatto da un modello chiamato “Samsung Omnia” che era uno dei primi dispositivi full touch e con una fotocamera che all’epoca sembrava una cosa eccezionale, e in effetti lo era, perchè riusciva a fare delle foto con una risoluzione che poche altre marche riuscivano ad eguagliare, ricordo che all’epoca lo comprai per 399 euro o poco meno (forse 370),la mia prima spesa seria nell’ambito degli smartphone, tanto che non dissi a nessuno dei miei quanto speso per paura di essere linciato (lol). L’unica sua pecca era proprio il sistema operativo, ovvero bada, poco sviluppato e molto “chiuso” con uno store abbastanza imbarazzante, ma per il resto, un ottimo telefono. Da allora Samsung ha fatto passi da gigante, introducendo praticamente su tutti i terminali il sistema operativo Android, tra quelli degni di nota sicuramente ricordiamo il Galaxy Note 2 (che ora è stato superato dal Note 3, un terminale davvero ottimo ma con un prezzo eccessivo), Galaxy S4 (anche lui superato da un S5 che dovrebbe uscire sul mercato a breve con u prezzo davvero assurdo e con poche migliorie) e sinceramente inserirei anche il Galaxy Nexus, uno dei primi figli di mamma Google, completamente “moddabile” e ancora aggiornabile alla versione 4.4 di Android (ovviamente risente della sua età ormai). Quelli che vi ho elencato li ho provati tutti e devo dire che il migliore è stato senza dubbio il NoteII, davvero bellissimo, sia come schermo che come utilizzo, inoltre con il pennino l’esperienza di utilizzo raggiunge livelli molto elevati, quindi per quanto riguarda Samsung ora come ora vi consiglierei o un NoteII usato (nuovo non vale la pena), oppure, se siete spendaccioni buttatevi su un NoteIII (magari in accoppiata con il galaxy gear).

lg2

Passiamo alla seconda marca che sta facendo faville al momento, ovvero LG. Ultimamente questa marca è salita prepotentemente di posizione grazie all’uscita di alcuni dispositivi molto ben concepiti e competitivi sul mercato. Tornando indietro nel tempo però possiamo vedere come anche LG fosse abbastanza indietro tecnologicamente parlando, pensiamo all’ LG cookie che si, aveva introdotto un pennino per il suo utilizzo, però era davvero un prodotto scadente, o il peggior “Bubble”, dei modelli che a mio modo di vedere non avevano motivo di esistere. Diciamo che tralasciando il modello p500 che è stato il primo a segnare un piccolo miglioramento, la vera svolta l’LG (ma non solo) l’ha avuta con l’arrivo dei processori dual core, precisamente con il modello “LG Dual”, primo smartphone ad avere quel tipo di processore sul mercato. I prodotti di punta al momento sono sicuramente il Nexus 5, device completamente “moddabile” e con le caratteristiche migliori attualmente sul mercato (senza dimenticare la fluidità migliore di molti altri perchè privo di skin del gestore), il G2, prodotto uscito da poco con uno schermo con dei colori davvero bellissimi e con l’innovazione dei pulsanti fisici posteriori utilizzabili anche durante la chiamata (cosa che a molti come me non va molto giù). Per ultimo io inserirei anche l’ LG G Pro, un bel dispositivo, sicuramente uscito per una trovata commerciale ma che funziona in maniera discreta, inoltre al momento lo possiamo trovare a 269 euro in promo. Quindi, se siete degli amanti delle dimensioni generose, vi consigliere il G Pro, altrimenti per avere un dispositivo al top al momento sul mercato, Nexus 5 (per una spesa più contenuta) oppure G2 (se siete spendaccioni).

Nella terza ed ultima parte andremo a vedere Apple, Sony e Blackberry. Grazie per la lettura raga!

7 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...