Survival? Si grazie. (Breaking Point)

Immagine

Eccoci quì con una nuova recensione su un gioco che mi sta prendendo davvero molto in queste ultime settimane (ormai non gioco praticamente ad altro), sto parlando della famosa mod per Arma III chiamata “Breaking Point”, un survival da fare in prima o in terza persona in cui verremo proiettati in un mondo apocalittico nel quale sopravvivere sarà un’impresa davvero ardua.

Come vi dicevo, la prima cosa necessaria per giocare a questa mod è una copia originale (scaricata da steam o simili) di Arma III, altrimenti non potremo fare nulla. Breaking Point utilizza un suo launcher scaricabile direttamente dal sito ufficiale ; dopo averlo scaricato e aggiornato potremo iniziare la nostra avventura. La mappa che al momento troveremo è quella chiamata “altis” in Arma, quindi sarà della stessa grandezza (che può essere un bene o un male) e con molti edifici sparsi quà e là, ed è proprio gli edifici sono la prima cosa su cui mi vorrei soffermare, con la loro cura nei dettagli (certo migliorabile lo so) riescono a ricreare un’atmosfera perfetta, dai ruderi che troveremo in riva al mare o sulle colline agli edifici (scuole, stazioni di polizia e altro) nelle città, tutto si incastra perfettamente per comporre uno stupendo “puzzle survival”, se poi ci mettiamo anche il fatto che di notte dalle colline si possono vedere in lontananza le luci delle città, il patos è garantito.

Immagine

Durante il nostro “soggiorno” nella terra desolata potremo tentare (e non uso questa parola a caso) di sopravvivere cercando nelle case beni di prima necessità, come acqua, soda, cibo e ovviamente anche armi, munizioni e vestiti, questi oggetti saranno sempre all’interno di scatole, cestini dei rifiuti o sacchi, questo perchè giustamente gli sviluppatori hanno voluto cercare di “appesantire” il meno possibile il server (finalmente qualcuno che usa la testa!), inoltre c’è da dire che ci sono dei punti “strategici” in cui troveremo moltissime armi e kit vari, questi luoghi sono le basi militari o comunque le città, senza dimenticare però che noi non saremo i soli a saperlo e che quindi è più facile che si venga a contatto con degli altri giocatori, senza contare il fatto che sicuramente ci saranno moltissimi zombie. Proprio sui non morti vorrei soffermarmi nuovamente, perchè non sono dei semplici “manichini” che stanno fermi in un punto e tutto ad un tratto si risvegliano dal letargo per inseguirci (oltretutto buggandosi) come su Dayz, al contrario, saranno quasi sempre in movimento in giro per la mappa pronti ad ucciderci (sembrerebbe con solo 3 colpi), inoltre una cosa molto apprezzabile è il fatto che quando moriremo per mano loro o per fame o sete, il nostro cadavere diventerà anch’esso uno zombie e quindi si muoverà senza meta, certo nulla di incredibile, se non per il fatto che lo farà con tutto l’equipaggiamento che avevamo nello zaino al momento della nostra morte (ergo, quando ne vedete uno con lo zaino uccidetelo subito, potrebbe essere un ottimo bottino). Dopo arie ore giocate posso dire con certezza che per quanto mi riguarda, uesto gioco non punta molto sull’azione ma sull’emozione, il sapere che non siamo soli nella mappa e che potremmo incontrare un altro giocatore da un momento all’altro, il cercare con avidità risorse ovunque sapendo che altrimenti potremmo morire, insomma tutte queste cose creano un gioco con una atmosfera davvero esaltante e inquietante nello stesso tempo.

Insomma, io lo consiglio a tutti quelli che come me amano il genere e a quelli che vogliono vivere un’avventura horror/survival che riuscirà sempre a tenerci sulle spine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...