Android One, nuovo Nexus entry level | Foto

Android One, sicuramente avre sentito questo nome negli ultimi tempi, si tratta infatti di un nuovo dispositivo rilasciato da tre brand diversi (per il momento) prodotto secondo caratteristiche definite da Google, nessuna personalizzazione software quindi e aggiornamenti garantiti per i prossimi due anni. Pur essendo prodotti da tre brand diversi come detto, le custom rom e le recovery sono identiche. Prima di fare i salti di gioia per un nuovo Nexus entry level però andiamo a vedere se questo dispositivo può essere davvero la risposta alle nostre esigenze.

Per prima cosa diamo uno sguardo alle caratteristiche:

  • Dimensioni: 66 x 113 x 10.4 mm
  • Peso: 138 g
  • SoC: MediaTek MT6582
  • Processore: ARM Cortex-A7, 1300 MHz, Numero di core: 4
  • Processore grafico: ARM Mali-400 MP2, 500 MHz
  • Memoria RAM: 1 GB, 533 MHz
  • Memoria interna: 4 GB
  • Schede di memoria: microSD
  • Display: 4.5 pollici, IPS, 480 x 854 pixel
  • Batteria: 1700 mAh
  • Sitema operativo: Android 4.4.4 KitKat
  • Fotocamera: 2592 x 1944 pixel, 1280 x 720 pixel, 30 fps
  • Wi-Fi: b, g, n, Wi-Fi Hotspot
  • USB: 2.0, Micro USB
  • Bluetooth: 4.0
  • Navigazione: GPS, A-GPS

Come potete vedere il processore è un Mediatek QuadCore, come al solito ci tengo a precisare e rassicurare che se non leggete Qualcomm Snapdragon non vuol dire che siate in presenza di processori ridicoli, semplicemente alcune marche per ridurre i costi e quindi offrire un prodotto più economico usano processori differenti anche se ormai MediaTek si è affermata in moltissimo smartphone anche di fascia alta. Qui di seguito vi lascio delle immagini scattate al dispositivo e a fondo pagina grazie ad HD Blog potrete avere una video recensione completa.

42a9b3949ba195d8590147b5dd7791b364ba8f83karbonn-sparkle-vKarbonn-Sparkle-V-12Karbonn-Sparkle-V-11

 

io sinceramente non sono molto attratto da questo dispositivo, primo perchè non mi piace la parte anteriore, troppa cornice per i miei gusti, secondo perchè si tratta di uno smartphone dual-sim e sino ad ora ho avuto solo brutte esperienze con questi ultimi, non ultimo il Moto G 2014.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...